Vimodrone

ECUOSACCO MULTI LANGUAGE


DOCUMENTI
- Come, Dove e Quando: le informazioni necessarie
- Comunicare: speciale EcuoSacco
- Autocertificazione per richiesta sacchi aggiuntivi per problemi fisiologici
- Calendario raccolta rifiuti 2017
 
 
 

 


FAQ

CHE COS’È L’ECUOSACCO?
L’Ecuosacco è il nuovo sacco da utilizzare obbligatoriamente per la raccolta del secco in sostituzione dei precedenti sacchi.

COSA DEVO METTERE NELL’ECUOSACCO?
Il Secco. Consulta la sezione “Dove lo butto” sul sito internet www.cemambiente.it, oppure scarica sul tuo smartphone o tablet l'App di CEM Ambiente, oppure consulta il volantino “cosa devo mettere nell’Ecuosacco”.

MA L’ECUOSACCO È UNA “NUOVA RACCOLTA”?
No. L’Ecuosacco è la nuova modalità per la raccolta del secco.

COME DEVO METTERE I RIFIUTI NELL’ECUOSACCO?
Normalmente i rifiuti nell’Ecuosacco vanno introdotti sfusi senza chiuderli in altri sacchetti. E’ consentito l’inserimento nell’Ecuosacco tramite l’impiego di altri sacchetti, solamente di alcuni rifiuti “particolari” quali ad esempio lettiere, deiezioni animali, pannolini, pannoloni e assorbenti.

A QUANTI ECUOSACCHI HO DIRITTO?
Il numero dei sacchi che ti spettano dipende dalla composizione del tuo nucleo familiare o se utenza non domestica (es. artigiani, negozi, fabbriche) dipende dalla tipologia di attività. Al momento della consegna gli operatori sono già in possesso del calcolo effettuato dagli uffici e quindi del numero di sacchi di cui ogni utente ha diritto come fornitura annuale. 

SE MI SERVONO ALTRI ECUOSACCHI, DOVE LI POSSO COMPRARE E QUANTO COSTANO?
Al comune, che consegnerà i sacchi senza richiedere pagamento diretto, utilizzando la tua CRS/CNS o CEMcard. Il prezzo comprende anche i costi del ritiro e dello smaltimento dei rifiuti contenuti. Il costo dei sacchi sarà pagato mediante bonifico sull'IBAN del comune che verrà rilasciato dall'ufficio ecologia al momento del ritiro della dotazione extra.

CASI PARTICOLARI:
- Famiglie con bambini con meno di 3 anni: fornitura aggiuntiva già compresa;
- Persone con problemi di incontinenza: fornitura aggiuntiva tramite autocertificazione.

POSSO USARE ANCHE ALTRI SACCHI PER IL SECCO?
No, solo gli Ecuosacchi verranno ritirati.

SUGLI ECUOSACCHI È STAMPATO UN CODICE?
Sì, perché in questo modo, in caso di necessità, é possibile risalire al proprietario (come prevede la legge).

POSSO INSERIRE NELL’ECUOSACCO UN ALTRO SACCHETTO PER CONTENERE PANNOLINI, PANNOLONI E LETTIERE PER GATTI?
Si, per pannolini, pannoloni, presidi sanitari (catetere, flebo, etc..), lettiere per cani e gatti è possibile utilizzare sacchetti semitrasparenti (quindi sono esclusi quelli neri, sono consentiti invece quelli della spesa) di qualunque tipo da inserire all’interno dell’Ecuosacco.

SE NELLA MIA FAMIGLIA C’È UNA PERSONA CON DISABILITÀ, MALATTIA CRONICA CHE PREVEDE L’UTILIZZO DI PRESIDI SANITARI PARTICOLARI (CATETERE, SIRINGHE, FLEBO, ETC..) O UN ANZIANO CHE UTILIZZA PANNOLONI, POSSO RICHIEDERE UNA FORNITURA AGGIUNTIVA?
Si, lo si può fare compilando un’autocertificazione e consegnandola in comune. Per questi casi è prevista una fornitura aggiuntiva di 6 rotoli (90 sacchi) per ogni soggetto che presenta autocertificazione. Nel caso in cui si utilizzo un alto numero di siringhe, è necessario prestare attenzione nel riporle nel sacco rosso, avendo l’accortezza di riporle con il cappuccio di plastico sull’ago.

COME FUNZIONA LA RACCOLTA IN CONDOMINIO?
Come già oggi avviene, ogni singolo nucleo famigliare depositerà il proprio sacco rosso del secco nel locale predisposto per la raccolta dei rifiuti.

I SACCHI ROSSI POSSONO ESSERE INSERITI IN UN SACCO GRANDE TRASPARENTE PER ESSERE ESPOSTI IN STRADA?
No, gli Ecuosacchi dovranno essere esposti in strada per la raccolta singolarmente.

DOMANDE RICORRENTI DEGLI UTENTI

Se ho due bambini piccoli al di sotto dei 3 anni, la fornitura dei sacchi a quanto ammonta in più rispetto a quelli assegnati?
A ogni nucleo familiare con bambini al di sotto dei tre anni spetta una fornitura aggiuntiva di tre rotoli (quindi 45 sacchi). Per ogni bambino è prevista una fornitura, quindi se in una famiglia ci sono due minori di tre anni la fornitura aggiuntiva sarà di sei rotoli (90 sacchi).

Se sono un nonno e ospito nella mia casa per diversi giorni a settimana i miei nipotini al di sotto dei tre anni, posso chiedere una fornitura aggiuntiva?
No, l’assegnazione degli Ecuo Sacchi è prevista in base ai componenti del nucleo famigliare effettivi, quindi se ospiti bambini piccoli o parenti a casa in modo occasionale non è prevista una fornitura aggiuntiva.

Se sono domiciliato ma non residente in una abitazione mi sono comunque assegnati dei sacchi da ritirare?
Si: gli Ecuo Sacchi sono assegnati e distribuiti a tutti gli utenti che hanno una posizione Tari aperta e regolare. In questi casi (in cui rientrano, ad esempio, i proprietari di seconde case), al momento della consegna della fornitura di Ecuo Sacchi sarà assegnata anche una Cem Card che servirà per registrare l’avvenuto ritiro e per l’eventuale richiesta di sacchi in più.

I sacchi rossi possono essere inseriti in un sacco grande trasparente per essere esposti in strada?
No, gli Ecuo Sacchi dovranno essere esposti in strada per la raccolta singolarmente.

Se sono all’estero per lavoro o studio e ho con me il codice fiscale, posso ritirare la mia fornitura di Ecuo Sacchi quando rientrerò in Italia?
Si, potrai ritirare la tua fornitura in qualunque momento quando rientri in Italia rivolgendoti allo sportello ecologia del Comune (primo piano).





UTENZE NON RESIDENZIALI

Quanti sacchi vengono assegnati e con che criterio?

Gli Ecuo Sacchi sono assegnati in base alla categoria di appartenenza dell’azienda/impresa/attività.

Perché al momento del ritiro mi viene consegnata la Cem Card?
Al momento la Cem Card servirà solo per la registrazione dell’avvenuta distribuzione dei sacchi e per l’eventuale richiesta di sacchi aggiuntivi. In futuro potrà servire anche per il conferimento dei rifiuti in piattaforma ecologica, al momento accessibile solo per le utenze domestiche.

Altri dubbi?
Chiama il numero verde di CEM Ambiente 800.342.266 o consulta l'App