Vimodrone

A seguito della pubblicazione in G.U. n. 175 del 28/07/2016 del DPCM n. 144 del 23/07/2016 che detta le disposizioni transitorie per la disciplina delle Unioni Civili regolate dalla L. n. 76/2016, l’Amministrazione ha attivato le procedure per l’attuazione del nuovo istituto.
Per effettuare la richiesta di unione civile presentarsi agli sportelli dei Servizi Demografici muniti di carta d’identità e codice fiscale o contattare gli uffici tramite mail o telefonicamente.

DOVE

Nel Comune di Vimodrone è possibile unirsi civilmente presso la sala "Padre Francesco Antonio Gibellini", un'imponente sala situata al secondo piano, servita dall'ascensore e dotata di 65 posti a sedere. Un ambiente elegante e raffinato che gli uniti civilmente potranno personalizzare con qualche elemento floreale e l'accompagnamento musicale.
 
ORARI

Le unioni civili verranno  celebrate dal lunedì al venerdì all'interno dell'orario degli uffici e comunque in date e orari da concordare con l'ufficio di Stato Civile. Per i cittadini residenti è inoltre possibile celebrare l’unione civile il 1° sabato del mese.
 
QUANTO COSTA?

Tariffa per i cittadini RESIDENTI

Da lunedì a venerdì: gratuita

1° Sabato del mese: 100,00 Euro (SOLO PER I RESIDENTI)

Tariffa per i NON RESIDENTI

Da lunedì a venerdì: 100,00 Euro


Cliccare qui per vedere la sala addobbata