Vimodrone

Il Comune di Vimodrone si trova a 5 km da Milano nella zona est della provincia milanese. Il suo territorio si estende per circa 5 kmq e conta una popolazione, in crescita negli ultimi anni, che si attesta oggi a 17.014 abitanti (al 31 marzo 2012).
Disposto lungo l'asse del Naviglio Martesana, che ne caratterizza i tratti, il territorio di Vimodrone si distingue per un particolare equilibrio tra scorci della tipica campagna lombarda, una considerevole eredità storico-architettonica e un più moderno sviluppo insediativo.
L'origine e la storia di Vimodrone hanno poi sedimentato elementi di notevole interesse come la quattrocentesca cappella della Beata Vergine, attribuita a Gian Giacomo Dolcebuono, appoggiata alla facciata del cinquecentesco oratorio di Santa Maria Nuova, al cui interno sono presenti affreschi riferibili alla mano di Bernardino Luini, la Villa Cazzaniga, situata sul Naviglio in località Gaggiolo, con una balaustrata in pietra e un imbarcadero. La politica di valorizzazione del territorio comunale negli ultimi anni si è tradotta , inoltre, nella riqualificazione di porzioni territoriali posizionate strategicamente rispetto al più ampio contesto metropolitano (Comparto nord-ovest).