Vimodrone

IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC)

A partire dal 1° gennaio 2014 è in vigore l’imposta unica comunale (IUC), costituita dall’imposta municipale propria (IMU), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali, e da una componente riferita ai servizi, articolata nel tributo per i servizi indivisibili (TASI), a carico sia del possessore che dell’utilizzatore dell’immobile, e nella tassa sui rifiuti (TARI), destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell’utilizzatore.
La disciplina della IUC, contenuta nella legge 27 dicembre 2013, n. 147 (legge di stabilità per l’anno 2014) è stata integrata con il regolamento comunale e con la determinazione delle tariffe e delle aliquote approvate dal Consiglio comunale nella seduta del 19/05/2014 , in quella del 29/06/2015 e, infine, in quella del 25/01/2016.
In virtù delle predette disposizioni e, in particolare, di quella contenuta nel comma 704 dell’art. 1 della citata Legge 147/2013, con decorrenza dal 1° gennaio 2014, cessa di avere applicazione la tassa sui rifiuti e sui servizi (TARES) di cui all’art. 14 del D.L.  6 dicembre 2011 n. 201 (convertito, con modificazioni, dalla Legge 22 dicembre 2011 n. 214), ferme restando le obbligazioni sorte prima di detta data. Per ulteriori informazioni, consultare il portale dell'amministrazione finanziaria.